martedì 26 aprile 2016

Le mie ship #1


Buonasera a tutti!
Premetto che sto scrivendo sul divano, con la febbre e la tonsillite, quindi...mi scuso preventivamente per gli errori che potrei commettere.
Detto questo, cominciamo!
Come tutti i grandi fan di libri, anime e film, ho anch'io delle coppie preferite, che mi sono rimaste nel cuore, e magari di cui ho letto pure fanfiction varie.
Ed ecco l'elenco delle mie preferite...(non sono in ordine).
Ah, sono tantissime.
Non leggete se non volete spoiler vari.

-Everlarl: formata da Peeta Mellark e Katniss Everdeen, della trilogia di Hunger Games.
Si conobbero a 11 anni, quando lei stava per morire di fame dopo la morte del padre, e lui le gettò delle pagnotte per farla mangiare.
Nonostante i numerosi punti interrogativi durante la serie e il rapporto fra la protagonista e Gale; alla fine ha il suo lieto fine.
Momento preferito:  Il finale de Il canto della rivolta: al "Tu mi ami, vero o falso?", mi sono sciolta.


-Percabeth: Percy Jackson ed Annabeth Chase di Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo, e poi Eroi dell'Olimpo. Tutto cominciò con un "Quando dormi, sbavi". Il classico rapporto amore/odio: litigano di continuo, ma dopotutto si amano; dopo un bacio nel quarto libro, capiranno di amarsi davvero solo nel quinto, Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo: lo scontro finale. 
E da lì, per altri cinque volumi, vi sarà un amore divertente e pieno di sorprese.
Nonostante Luke Castellan...Annabeth che vuole entrare nelle Cacciatrici d'Artemide, ragazze eternamente vergini...Rachel Dare...Calipso...i complotti degli dei...le guerre...ce la fanno. Yuppi!
Momento preferito: questa è difficile. Penso...il bacio vicino al laghetto delle canoe. E poi il bacio subacqueo. Da sciogliersi.



-Caleo:  Calipso e Leo Valdez, di Eroi dell'Olimpo...sì, la ragazza l'ho già nominata.
Avete presente la storia della fanciulla figlia di Atlante esiliata sull'isola di Ogigia, dove arrivano gli eroi e lei se ne innamora, ma questi ripartono? Ecco, la guagliona si chiama Calipso.
Piccola parentesi: Percy Jackson viene spedito sull'isola, e la povera ragazza se ne innamora, ma lui se ne va, poiché deve aiutare i suoi amici.
Leo approda su Ogigia, ma la ninfa lo detesta dal primo momento. Lavorano insieme per far ripartire il ragazzo, e si innamorano.
E quando...SPOILER...Leo torna nel capitolo finale dell'ultimo libro per portarla via dalla sua prigione, devo ammettere che qualche lacrimuccia è caduta.
All'inizio lei non mi sta simpaticissima, pensavo fosse un po'...come dire...be'...lucciola(spero capiate, non mi piace dire e non posso scrivere parolacce), dato che si innamora continuamente; ma in Leo  trova il vero amore.
Momento preferito: penso che sia...quando il figlio di Efesto torna su Festus, e la porta via. Speravo in un finale diverso per il "superfigaccione tenebroso"(leggete Il Marchio di Atena) e "Raggio di sole"(così la chiama lui), come il ritorno al Campo Mezzosangue, ma...va bene così.


-Frazel: Hazel Levesque e Frank Zhang, una ritornata dagli Inferi, l'altro dipendente da un pezzetto di legno; in Eroi dell'Olimpo. Sono troppo dolci!
All'inizio de Il figlio di Nettuno lei dice che il ragazzo non sarebbe potuto diventare il suo principe azzurro perché troppo vulnerabile ed impacciato; ma dopo la loro impresa avrà modo di ricredersi.
Frank è il fidanzato dolce e premuroso che tutti vorrebbero, mentre Hazel...non so, mi è sempre parsa un po'...bah, anonima. Ma insieme sono dolcissimi!
Momento preferito: quando Hazel porta il suo futuro ragazzo negli Inferi. Ehm, non sembra molto romantico, ma...è la prima volta in cui parlano sul serio, e lui le affida la sua vita.
Troppo dolci!(ok, la smetto).










-Solangelo: se siete omofobi, potete pure non leggere. Oppure potete tranquillamente evitare di aprire questo sito, visto che sono contro il razzismo, di ogni tipo.
Comunque...Will Solace e Nico di Angelo, di Eroi dell'Olimpo. Il primo è figlio di Apollo, biondo con gli occhi azzurri, bello, allegro e benvoluto; il secondo è figlio di Ade, vestito sempre di scuro, pallido e solitario, che non si trova bene da nessuna parte; era innamorato di Percy Jackson.
Fino alla fine de Il Sangue dell'Olimpo nemmeno si sospetta che siano innamorati, e non è nemmeno scritto, ma si può intuire dai comportamenti e dai pensieri dei due; inoltre Rick Riordan, l'autore, ha affermato che la coppia è canon(reale).
Momento preferito: quando Will cerca di impedire a Nico di fare un altro salto nell'ombra, ed inizia un dibattito fra i due, molto divertente.
Ehm, non sembra molto romantico nemmeno questo, ma...mi piace. Punto.



Va bene ragazzi, basta.
Ho altre centinaia di migliaia di ship, ma per stasera è meglio finirla così, la testa comincia a girarmi da morire, e non so nemmeno io cosa sto scrivendo.
Ditemi se piacciono anche a voi queste coppie, o no!
A domani!(forse).
Eve












Fan art di Viria e Cookiecreation






Nessun commento:

Posta un commento